Denunciati dai Nas due infermieri teramani: facevano prelievi a domicilio

TERAMO – Due infermieri di Teramo, un 30enne e un 70enne in pensione, sono stati denunciati dai carabinieri dei Nas di Pescara per esercizio abusivo della professione. Offrivano, in modo del tutto abusivo, servizi sociosanitari a domicilio, andando a casa dei pazienti ed effettuando prelievi ematici che poi trasportavano presso i laboratori di analisi, in assenza dell’autorizzazione sanitaria prevista dalla legge regionale per lo svolgimento di tali attività.

Leave a Comment