Truffe online, Robin Hood ricorda di fare attenzione ai bonifici annullabili

TERAMO – I recenti episodi di truffe messe a segno attraverso Internet ha indotto l’Associazione consumatori Robin Hood a ricordare agli utenti di assicurarsi sempre che i bonifici di pagamento siano verificati attraverso l’accreditamento della somma sul proprio conto. Chiunque si appresti a vendere un bene, si accerti, una volta concluso l’accordo, che il pagamento della somma concordata avvenga concretamente perchè – ricorda Pasquale Di Ferdinando di Robin Hood – i bonifici online possono essere annullati entro 24 ore dall’invio alla banca. E’ infatti noto come molti inviano come giustificativo di pagamento, foto delle schermate del pc con la distinta di bonifico, ma che si tratti di autorizzazione alla banca su un conto beneficiario che può essere revocato dopo tale dimostrazione.

Leave a Comment