Ferita nell'auto finita fuoristrada che perde Gpl: salvata dai pompieri FOTO

SILVI – Ha rischiato grosso la conducente della Lancia Y che la scorsa notte, pcoo dopo le 4.30, è finita contro la colonnina di un distributore carburanti della Esso, lungo la statale Adriatica a Silvi, nei pressi del Centro commerciale Universo. La giovane donna dell’Est Europa, è rimasta ferita al volto dai frammenti del parabrezza esploso per la violenza dell’urto, ma ha corso un rischio ben più grave perchè la sua macchina, alimentata a Gpl, ha cominciato a perdere gas dal serbatoio. Mentre il personale del 118, con un’ambulanza della Croce Rossa di Silvi, provvedeva ad assistere la donna, provvidenziale è stato l’intervento dei vigili del fuoco di Roseto, che hanno messo in sicurezza l’auto, disperdendo il GPL con getti di acqua nebulizzata. Per eliminare ogni ulteriore rischio, il serbatoio di GPL dell’auto, una volta svuotato, veniva inertizzato riempendolo con acqua. La conducente è stata trasferita all’ospedale di Atri in ambulanza, i rilievi sono affidati ai carabinieri.

Leave a Comment