Sant'Omero, al via la messa in sicurezza della Chiesa Marchesale

SANT’OMERO – Iniziati i lavori per le opere di messa in sicurezza provvisionale della Chiesa Marchesale di Sant’Omero, danneggiata dagli eventi sismici, per i quali saranno a disposizione circa 80mila euro. Subito dopo avranno inizio i lavori di ristrutturazione, finanziati dalla Regione Abruzzo con circa 400mila euro, per il ripristino funzionale di questo edificio, uno dei gioielli del patrimonio edilizio storico-culturale di Sant’Omero. «Abbiamo cantierizzato un’altra opera continuando, in silenzio e pur con grandi difficoltà finanziarie, tutte ereditate, a migliorare il patrimonio edilizio Comunale – dice il sindaco Andrea Luzii -. Questo permetterà ad alcune famiglie, interessate da ordinanze di inagibilità delle loro case perché adiacenti alla Chiesa Marchesale, di tornare nelle proprie abitazioni. Tutte le volte che riusciamo a concretizzare interventi sul territorio continuiamo, dall’inizio del nostro mandato, ad essere oggetto di continui attacchi con espost e calunnie mediatiche, da parte di alcuni ben identificati soggetti rancorosi, in chiara astinenza di potere, portatori di interessi non solo politici». Luzii ribadisce a tal proposito, «il nostro modo di essere in politica: moderati, imparziali, sereni, orgogliosi del nostro lavoro, pronti a recepire le critiche per migliorarci e migliorare la nostra amata Sant’Omero».

Leave a Comment