Rasicci colpito da ischemia e ricoverato al Mazzini: condizioni stazionarie

TERAMO – Momenti di apprensione per la salute di Renato Rasicci, 61enne ex vicepresidente e assessore in Provincia nell’amministrazione Catarra, padre della candidata alla Camera per la Lega, Lucrezia e tra i probabili candidati sindaco ad Alba Adriatica, colpito ieri sera da una ischemia cerebrale e soccorso dal personale del 118 nel suo studio professionale ad Alba. Rasicci è stato trasferito all’ospedale Mazzini di Teramo in condizioni gravi e ricoverato nel reparto di neurologia. Per fortuna le sue condizioni sono migliorate sensibilmente nel corso della nottata e adesso sono stazionarie. L’amministratore è sotto lo stretto controllo clinico dei medici del reparto ospedaliero, che ritengono necessario un lungo periodo di riposo e cure.

Leave a Comment