Addio a Kissy: è deceduta nel reparto di rianimazione dove era in coma dall'8 gennaio

TERAMO – La notizia si è diffusa nel tardo pomeriggio e, dopo tanti (per fortuna falsi) allarmi, è stata purtroppo confermata da fonti mediche: è spirata, nella tarda mattinata di oggi, nel reparto di rianimazione del Mazzini di Teramo, dove era ricoverata dallo scorso 8 gennaio, Gabriella N., 66enne teramana meglio conosciuta con il soprannome di "Kissy". La donna era rimasta vittima di una gravissima emorragia cerebrale ed era stata trasferita in ospedale dove era poi finita in coma: da quel giorno, infatti, ‘Kissy’ non aveva più ripreso conoscenza. Oggi un arresto cardiaco, come complicanza, ha causato il decesso.

Leave a Comment