A Giulianova gli chalet saranno liberati dallo spiaggiato

GIULIANOVA – A partire da lunedì 19 marzo entreranno in azione le squadre della “Giulianova Patrimonio” e della EcoTeDi per procedere alle operazioni di prelievo dei detriti e dei residui scaricati dalle mareggiate di novembre e dicembre davanti a ogni stabilimento..
«Contrariamente a quanto prospettato da qualcuno, che paventava l’inizio dopo il periodo pasquale -, dichiara il sindaco Francesco Mastromauro che ha assunto ad interim le deleghe all’Ambiente ed al Demanio – le operazioni cominceranno per tempo in modo che possano essere concluse, come mi hanno assicurato, prima di Pasqua. E’ stato infatti sottoscritto il relativo contratto con la Eco.Te.Di. e ciò ha consentito di avviare le operazioni di prelievo. Un risultato cui si è giunti in sinergia con Luca Ranalli, l’Amministratore unico della Giulianova Patrimonio, che ringrazio per la sollecitudine e la collaborazione».

Leave a Comment