Processo Tercas sui pronti contro termine, via all'esame degli imputati. Udienza al 9 aprile

TERAMO – Nuova udienza oggi nell’ambito del processo per la presunta truffa con le azioni Tercas che vede imputati, oltre all’ex direttore generale, agli ex responsabili pro-tempore dell’area finanza e dell’area commerciale, 25 persone tra dirigenti, direttori di filiali e impiegati, tutti accusati di truffa in concorso. Oggi sono stati ascoltati gli ultimi due testi e si è proceduto all’esame di sei imputati tra i quali l’allora responsabile dell’area finanza che, rispondendo alle domande del pm, ha sottolineato come l’anno precedente all’operazione incriminata ve ne fu una analoga andata a buon fine.
Operazione ripetuta nel 2011 e che fu prima illustrata in un incontro con i responsabili delle aree finanza e commerciale e i capi area, nel corso della quale fu solo detto che doveva essere effettuata un’operazione di vendita, con scadenza e rendimento prefissati. Dopo l’esame degli imputati il processo è stato rinviato al 9 aprile, quando dovrebbe chiudersi l’istruttoria.

Leave a Comment