Lite tra cinesi in una lavanderia a gettoni, 31enne ferito al ventre con le forbici

TERAMO – E’ in prognosi riservata ma non corre pericolo di vita, un cittadino cinese di 31 anni, colpito all’addome da un colpo di forbici. L’aggressione, al culmine di una lite, si è veerificata la scorsa notte, all’interno di una lavanderia a gettoni a Corropoli. Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della compagnia di Alba Adriatica, il giovane, residente a Firenze e giunto in provincia due giorni fa, avrebbe avuto un alterco con un connazionale, alla presenza di altri, nel corso del quale l’altro lo ha colpito al basso ventre prima di allontanarsi. Il 31enne è stato prima accompagnato all’ospedale di Sant’Omero, poi trasferito al Mazzini di Teramo per essere sottoposto ad un intervento chirurgico. L’aggressore nel corso della notte è stato identificato ma al momento le ricerche condotte dai militari dell’Arma per rintracciarlo sono state vane.

Leave a Comment