La Fondazione Anffas apre le porte alla città per celebrare i 60 anni

TERAMO – Oggi, con la formula Anffas Open Day la Fondazione Anffas di Teramo e l’Associazione “Senza Barriere” danno inizio, ufficialmente, alla celebrazione dei 60 anni di Anffas Nazionale con testimonianze volte a diffondere la cultura dell’inclusione sociale, delle pari opportunità, della non discriminazione: dalle 16.30, presso il Centro di Riabilitazione “Sant’Atto”, la Fondazione Anffas apre le porte a tutta la cittadinanza.

Oggi infatti ricorre il 60esimo anniversario della Costituzione di Anffas Nazionale, Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, oggi presente sull’intero territorio Nazionale. Nel 1990 viene costituita l’Associazione Anffas sezione di Teramo per aggregazione spontanea di un gruppo di famiglie accomunate dall’esperienza dlla disabilità, nel 2004 l’assemblea straordinaria delibera la trasformazione dell’Associazione in Fondazione, ente autonomo a marchio Anffas. Nello stesso anno nasce l’Associazione “Senza Barriere” Anffas Onlus Teramo. La Fondazione anffas Onlus Teramo gestisce il Centro di Riabilitazione “Sant’Atto”, la Semiresidenza “La Piazzetta”, il Centro Psico-Educativo per disturbi dello Spettro Autistico e l’Epicentro Posturale.

Il Centro di Riabilitazione “Sant’Atto” è autorizzato all’erogazione di assistenza riabilitativa specialistica extraospedaliera ai sensi dell’art. 26, legge 833/78 nel triplice regime ambulatoriale, domiciliare e semiresidenziale. La Semiresidenza “La Piazzetta” nata dall’esperienza riabilitativa maturata dal bisogno di Autonomizzazione delle Persone con disabilità, ospita 30 utenti. Il Centro Psico-Educativo per Disturbi dello Spettro Autistico, con 48 utenti, costituisce un modello di presa in carico precoce ed intensivo, comprensivo di coinvolgimento terapeutico dei rispettivi nuclei familiari. L’Epicentro Posturale svolge attività di Riabilitazione e  Prevenzione per disturbi posturali, in forma privata.

Leave a Comment