Il Riesame rigetta il ricorso: Simone e Giuseppe Santoleri restano in cella

GIULIANOVA – Il tirbunale del Riesame dell’Aquila ha respinto il ricorso presentato dai legali di Giuseppe e Simone Santoleri, padre e figlio in cella perchè accusati di aver ucciso la pittrice Renata Rapposelli, il cui cadavere era stato trovato nelle campagne di Tolentino, nel Maceratese. Le motivazioni saranno rese note entro 30 giorni. Di rcente Simone Santoleri è stato al centro di un giallo per via del suo trasferimento al carcere di Lanciano, per motivi di sicurezza, dopo un misterioso ferimento all’interno della cella del carcere di Castrogno dove era detenuto.

Leave a Comment