E' venuta a mancare la pittrice naif Annunziata Scipione, erede del grande Ligabue

TOSSICIA – Il mondo dell’arte perde uno dei suoi alfieri più amati e apprezzati. Con la morte di Annunziata Scipione, all’età di 90 anni nella sua abitazione di Azzinano di Tossicia, scompare una delle più poliedriche artiste, tra le massime esponenti dell’arte naif, considerata l’erede spirituale di Antonio Ligabue. Nata in una famiglia contadina a Camerale, con in tasca appena il liveollo di terza elemetare, ha vissuto sempre ad Azzinano, trasformata nel fulcro ispiratore della sua arte. Proprio di recente il Comune di Tossicia aveva festeggiato in grande stile il su 90esimo compleanno, evento al quale non avewva potuto partecipare perchè ricoverata in ospedale a Teramo. I funerali della pittrice e scultrice saranno celebrati domani, giovedì 26 aprile, alle 10.30 ad Azzinano.

Leave a Comment