Le Lega è la quinta lista di appoggio al candidato sindaco Morra

TERAMO – Sono cinque le lsite di appoggio al candidato sindaco Giandonato Morra. Dopo Fratelli d’Italia, Forza Italia, Futuro In, Oltre, in serata anche la Lega ha chiuso il lungo tira e molla che in questi ultimi giorni ha caratterizzato le trattative nel centrodestra. L’annuncio arriva in serata, da parte del coordinatore cittadino Roberto Canzio. «Dopo aver valutato le diverse proposte programmatiche – ha dichiarato il segretario cittadino, Roberto Canzio -, la Lega ritiene di aderire alla proposta di candidatura di Giandonato Morra sostenuta da Fratelli d’Italia, Forza Italia e altre liste civiche di centro destra, pur ribadendo il proprio ruolo di controllo rispetto al programma elettorale della coalizione. Nei prossimi giorni – conclude Canzio – incontreremo il candidato sindaco per ribadire la nostra ferma volontà di inserire nel programma alcuni punti strategici per la risoluzione di problematiche che sono assolutamente prioritarie per la città».
«I vertici regionali e provinciali della Lega Salvini Abruzzo, consapevoli del delicato momento politico e coerenti con l’azione del Segretario Federale Matteo Salvini – scrive Canzio -, scelgono l’unità del centrodestra con lo scopo di portare alla vittoria la coalizione attraverso un’azione propositiva e di controllo. La Lega si pone al servizio della città di Teramo ed in ascolto dei cittadini, con donne e uomini pronti a battersi per dar vita alla rivoluzione del buonsenso, avviata in tutta Italia da Matteo Salvini».

Leave a Comment