L'assemblea dei circoli Arci rieleggono all'unanimità Giannella presidente provinciale FOTO

TERAMO – L’assemblea generale dei Circoli Arci, ha rieletto all’unanimità alla presidenza provinciale Giorgio Gianella. L’elezione è avvenuta a conclusione dei lavori dell’ottavo congresso provinciale che si è tenuto alle nella sede di via Vezzola a Teramo, caratteerizzato dagli interventi delle organizzazioni ospiti come Emergency Udu, Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso, CGIL e Wwf, che hanno confermando il percorso di collaborazione e di apertura che in questi anni è stato avviato. Ai lavori ha partecipato il consigliere regionale con delega alla cultura Luciano Monticelli e hanno visto l’allestimento della mostra "Un autre regard", degli artisti rifugiati Moussa Dieng e Elhadji Aliou Ndiaye, con più di 30 opere.

«Il futuro non attende – ha commentato il onfermato presidente provinciale Giannellal – e siamo pronti a completare il lavoro svolto in questi 4 anni. Restano molti settori dove la nostra rete provinciale deve dispiegare le proprie potenzialità dialogando e sollecitando le migliori intelligenze del territorio».

«L’Arci non rinuncerà alla propria specificità – ha aggiunto – restando un presidio di democrazia e di partecipazione che fa della propria autonomia e indipendenza un punto di forza. Dinanzi al disarmante analfabetismo funzionale che pervade le nostre società, e che in politica viene degnamente rappresentato, i progetti di Educazione Popolare trovano ancora oggi ragione di esistere e danno una nuova missione alla nostra rete provinciale».

Leave a Comment