E' morto a Chieti il Governatore emerito Giovanni Pace. Camera ardente in Provincia

CHIETI – E’ morto oggi a Chieti, città nella quale era nato ed abitava, Giovanni Pace, presidente emerito della Regione Abruzzo. Pace, che avrebbe compiuto 85 anni a novembre prossimo, lascia la moglie e tre figli. La camera ardente è stata allestita nella sala consiliare della Provincia a Chieti.

Commercialista, Pace venne eletto deputato la prima volta nel 1994 con il Movimento Sociale Italiano, quindi di nuovo deputato nel 1996 con Alleanza Nazionale mentre dal 1960 al 1975 era stato consigliere comunale a Chieti. Al Comune, ai primi degli anni ’90, è stato inoltre presidente del collegio dei revisori dei conti. Alla presidenza della Regione Abruzzo arrivò nel 2000 al termine di una competizione elettorale molto combattuta che lo portò al successo, con la Casa delle Libertà, con tremila voti di scarto su Antonio Falconio, presidente uscente di centro sinistra. Pace è stato inoltre presidente della Commissione per la vigilanza sulla Cassa Depositi e Prestiti sia nella 12/a che nella 13/a legislatura, vicepresidente della 6/a Commissione permanente Finanze, componente della Commissione parlamentare di Vigilanza sull’anagrafe tributaria e componente della
Commissione consultiva in materia di riforma fiscale. I funerali si svolgeranno lunedì.

Leave a Comment