Travolto dal tronco di un ciliegio che stava tagliando: gravissimo un 35enne

TERAMO – Gravissimo incidente sul lavoro nelle campagne di Ripattoni di Bellante questa mattina. M.P., 35 anni, era impegnato nella potatura di un albero di ciliegio di grosso fusto e stava tagliando ampie porzioni del tronco, quando è stato travolto, finendo a terra. E’ stato colpito al torace e al volto: i soccorsi sono stati immediati, e quando il personale sanitaro del 118 è arrivato sul posto, in contrada Villa Ardenta, le sue condizioni sono apparse molto serie. L’approfondimento diagnostico eseguito al pronto soccorso dell’ospedale Mazzini di Teramo, ha evidenziato diverse fratture costali, un sospetto enfisema polmonare e la frattura di una gamba. I medici lo hanno ricoverato in rianimazione, in prognosi riservata.

Leave a Comment