Azione Politica: «No al taglio delle 21 ore: i soldi dal Fondo di Solidarietà»

TERAMO – «Le 21 ore settimanali di sostegno in classe ai ragazzi diversamente abili sono uno dei servizi essenziali sui quali è assolutamente impensabile tagliare». A sostenerlo è Yuri Canfora del movimento civico Azione Politica, a sostegno del candidato sindaco Mauro Di Dalmazio. Secondo Canfora il provvedimento adottato dal commissario era sempre stato paventato e temuto dal coordinatore del movimento, Rudy Di Stefano, qualora si fosse rimasti senza un’amministrazione.
«Azione Politica – scrive Canfora -, sulla scia delle numerose battaglie portate avanti da Rudy di Stefano, assume un impegno preciso ovvero ripristinare in toto il servizio. Ciò sarà possibile – prosegue Canfora – attingendo al Fondo Etico Sociale di Solidarietà, inserito nel nostro programma. E’ assolutamente fuor di dubbio che la Regione dovrà fare la sua parte e che il prossimo sindaco dovrà battersi per ottenere il ripristino dell’erogazione dei fondi europei per il sociale al Comune, a loro volta dimezzati, contribuendo a creare questa inaccettabile conseguenza». «Nei nostri incontri, portati avanti con il progetto ‘Scegli la tua Teramo’, – conclude Yuri Canfora – e nei questionari proposti alla cittadinanza è emerso che per il 90 % delle persone il sociale è prioritario. Non può e non deve subire tagli».

Leave a Comment