Robin Hood: «Finti operatori Enel chiamano per 'piazzare' contratti»

TERAMO – L’Associazione consumatori Robin Hood mette in guardia da telefonate provenienti dal distretto telefonico di Pescara con prefisso 085, da parte di fantomatici operatori telefonici che dicono di chiamare per conto di Enel e di voelr fissare appuntamento per il rinnovo del contratto. «L’Enel – sostiene Pasquale Di Ferdinando, referente di Robin Hood – ha escluso in modo assoluto questa modalità tra quelle attuate da loro o da i loro partner commerciali. Si tratta invece di un ‘cavallo di troia’ per entrare nelle case e poi far sottoscrivere contratto con altre compagnie». Da qui l’invito a non accettare alcuna proposta di appuntamento.

Leave a Comment