Da Teramo 3.0 lo stimolo per approvare il regolamento del verde pubblico

TERAMO –  «Alla Città di Teramo manca un regolamento d’uso e di tutela del verde, strumento che sarebbe utile per sopperire uno strumento utile a sopperire alle carenze normative» e che contribuirebbe alla conservazione del verde urbano. La denuncia arriva dall’ex presidente dell’Ordine dei dottori Agronomi e Forestali della provincia di Teramo, Gabriele Rizzo, che oggi è candidato a consigliere comunale con la lista di Teramo 3.0, che si farà promotore e referente della sua approvazione in consiglio comunale: «Questo garantirà – spiega Rizzo – l’utilizzo ottimale delle aree verdi. La nostra è una città, con uno straordinario patrimonio che va difeso e rispettato e che, in prospettiva, nei prossimi anni continuerà a crescere garantendo i benefici positivi a tutti i suoi fruitori. Questo documento sarà frutto di un approfondito e proficuo confronto tra i settori dell’Amministrazione comunale, gli Ordini professionali – in particolare quello dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali – le associazioni ambientaliste ed enti competenti in materia».

Leave a Comment