Guida sotto l'effetto di stupefacenti e rifiuta il test: denunciato e patente ritirata

CASTELNUOVO VOMANO – Guidava in piena notte in evidente stato confusionale e se nulla è accaduto lo deve ai carabinieri di una pattuglia della stazione di Castelnuovo che lo hanno fermato per un controllo stradale. F.C., teramano di 28 anni, era molto probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e per questo i militari hanno deciso di sottoporlo ad accertamenti sanitari previsti dal codice della strada, ma il giovane si è rifiutato. Per questomotivo nei suoi confronti è scattata la denunca a piede libero alla procura per guida in stato di alterazione psicofisica correlata all’uso di sostanze stupefacenti, oltre che per essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento. L’auto è stata fermata, in attesa che venisse a riprenderla sul posto un’altra persona idonea alla guida mentre al 28enne la patente è stata ritirata, in attesa del provvedimento di sospensione.

Leave a Comment