Botte ai genitori, arrestato dai carabinieri un 52enne di San Nicolò

TERAMO – I carabinieri della stazione di San Nicolò, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Teramo, hanno arrestato e condotto al carcere di Castrogno S.F., 52enne di Teramo, responsabile di maltrattamenti in famiglia. L’uomo, da alcuni anni rendeva la vita impossibile ai genitori conviventi, ai quali rivolgeva continue minacce e vessazioni, sfociate anche in aggressioni fisiche con conseguenti lesioni. Le indagini condotte dai militari di San Nicolò hanno consentito di delineare il grave quadro indiziario nei confronti dell’uomo

Leave a Comment