Operaio 52enne si toglie la vita lanciandosi dal tetto dell'hotel Hercules a Roseto

ROSETO – Tragedia nel primo pomeriggio a Roseto. Un operaio di 52 anni. R.D.G. si è lasciato cadere nel vuoto dalla terrazza sul tetto dell’hotel Hercules alla perfieria nord del centro rosetano. Per lui purtroppo non c’ è stato nulla da fare dopo un volo di circa 15 metri: è morto sul colpo e i soccorsi sanitari giunti sul posto dop l’allarme lanciato da alcuni presenti, ha potuto soltanto constatarne il decesso. Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri l’uomo, sposato e padre di un ragazzino, ha raggiunto verso le 13.30 l’hotel lungo la statale Adriatica e attraverso le scale antincendio ha raggiunto la terrazza panoramica alla sommità dell’edificio, gettandosi nel vuoto. Al momento sembra non abbia lasciato biglietti o messaggi. Il magistrato, all’esito dell’esame cadaverico esterno, ha concesso il nulla-osta per la restituzione della salma ai famigliari.

Leave a Comment