Agenti della mobile arrestano un tunisino con l'eroina

MARTINSICURO – I poliziotti della Squadra Mobile, in collaborazione con i colleghi della mobile di Ascoli Piceno hanno arrestato, in flagranza di reato, per spaccio di sostanza stupefacente un 30enne cittadino tunisino, sorpreso a Martinsicuro con 25 confezioni di eroina, del peso totale di 11 grammi. Nella sua abitazione gli agenti hanno poi rinvenuto altri 12 grammi di eroina, un bilancino elettronico e vario materiale per il confezionamento delle dosi, nascosti all’interno di un cuscino appoggiato ad un divano. Anche lui è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno.
Sempre gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato provvisorio”  di un 50enne cittadino serbo, in esecuzione di un mandato di arresto del tribunale serbo di Kraljevo, per furto aggravato. L’uomo è stato condannato a scontare la pena di un anno di reclusione. Dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno.

Leave a Comment