Fuori pericolo il sedicenne colpito dalla meningite: tolta la sedazione

TERAMO – E’ fuori pericolo il sedicenne di Giulianova colpito dalla meningite la scorsa settimana. Le sue condizioni sono migliorate sensibilmente nel giro delle ultime ore, i medici gli hanno tolto la sedazione e oggi ha parlato con i genitori, che gli sono sempre rimasti accanto nel reparto di rianimazione dell’ospedale Mazzini di Teramo. Non è escluso che nelle prossime ore i sanitari possano anche sciogliere la prognosi e trasferirlo di reparto. Il giovane era stato colpito dalla meningite di origine batterica, trasmessa dal sieropgruppo C, il più aggressivo e per questo era stato sottoposto a terapia antibiotica massiva. 

Leave a Comment