Un'altra spaccata al bar nella piazza di Colleatterrato, ladri in fuga su un pick up

TERAMO – Tornano a farla da padroni i razziatori della notte nel quartiere di Colleatterrato. I carabinieri della Compagnia di Teramo indagano sulla spaccata notturna, non la prima, al bar Euro Games di piazza Rishon Le Zion. I ladri hanno utilizzato un pick up di colore nero, i cui dettagli sono al vaglio dei militari dell’Arma, attraverso i filmati delle telecamere vicine tra cui quelle della filiale delle Poste: il rumore della vetrata in frantumi ha attirato l’attenzione di alcuni giovani che erano nei pressi ma comunque l’arrivo delle pattuglie sul posto (erano all’incirca le 2 dell’altra notte) è stato di poco successivo alla fuga del gruppetto. I ladri hanno avuto giusto il tempo di prendere quello a cui miravano: la macchinetta cambiasoldi. Poi la fuga in direzione del centro città, molto probabilmente verso il primo snodo viario a Cartecchio. Il bottino al momento non è stato ancora quantificato ma è probabile che non superi i 2mila euro. Un pò la stessa somma portata via nel febbraio dell’anno scorso, quando i ladri – dopo aver fallito alcuni giorni prima – forzando la porta d’ingresso ed eludendo il nebbiogeno del sistema di allarme (con l’utilizzo delle maschere), molarono la macchinetta e fuggirono con la cassetta del denaro.  Il furto notturno ripropone l’allarme sicurezza in un quartiere che ne ha subiti tanti e che richiama da tempo l’attenzione dei governanti sul problema sicurezza, considerata anche la presenza di numerose abitazioni dell’Ater disabitate perchè gli inquilini sono sfollati. Segnalazioni su frequenti incursioni in questa abitazioni sono sempre più numerose e adesso fanno il paio anche con questo episodio che conferma come questo esercizio pubblico sia vbersaglio preferito dai ladri.

Leave a Comment