Botte e minacce alla compagna, il gip mette un chilometro di distanza tra lui e lei

TORTORETO – I Carabinieri delle stazioni di Giulianova e Tortoreto hanno notificato ad un disoccupato 40enne di Giulianova la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla moglie ed alla casa familiare emessa dal Gip del Tribunale di Teramo, Marco Procaccini, su richiesta el pm Laura Colica, nei confronti di un uomo protagonista di maltrattament nei confronti della convivente. Secondo leindagini dei carabinieri, più volte l’avrebbe offesa, minacciata e percossa con calci e schiaffi per futili motivi, causandole in alcuni casi anche lesioni. Il marito per gelosia l’assillava quotidianamente, fino ad impedirle di uscire di casa senza la sua compagnia e di vedere i figli avuti dal precedente matrimonio. In alcune circostanze la donna aveva dovuto far ricorso alle cure del pronto soccorso delll’ospedale di Sant’Omero per una serie di ecchimosi sul corpo. Dopo un anno e mezzo trascorso in queste condizioni la donna ha deciso di rivolgersi ai carabinieri per denunciarlo. Adesso, dopo il provvedimento del gudice, l’uomo non potrà avvicinarsi all’abitazione della donna ed a lei stessa, mantenendo sempre una distanza di almeno un chilometro. 

Leave a Comment