Aggredisce con un pugno un funzionario comunale in piazza Martiri

TERAMO – Procederà con una querela di parte il funzionario dell’ufficio tecnico del comune di Teramo, B.D.P., aggredito questa mattina in piazza Martiri da un inquilino di una casa popolare che lo accusava, in quanto dipendente del Comune, di mancati lavori nella sua abitazione. L’uomo, L.R., già noto alle forze dell’ordine, ha dato in escandescanza nella centralissima piazza cittadina attorno alle 8.30, affrontando il funzionario che assieme ad altri colleghi stava entrando al lavoro negli uffici comunali. Sono volati insulti e all’improvviso l’uomo ha sferrato un pugno al volto del dipendente comunale, facendolo barcollare. prima di allontanarsi. Sul posto testimoni dell’accaduto sono stati i colleghi dell funzionario, che sono stati poi ascoltati dai vigili urbani e dai carabinieri, accorsi sul posto: l’aggressore è stato accompagnato in caserma per accertamenti, mentre il funzionario ha fatto ricorso ale cure dei sanitari del pronto soccorso, ricevendo alcuni giorni di prognosi. Poi si è recato dai carabinieri per sporgere querela.

Leave a Comment