Il Manakara vince ancora al Tar, sconfessato il Comune: si terranno regolarmente le feste del Ferragosto

TORTORETO – Questa mattina il Tar de L’Aquila ha accolto il ricorso contro la sospensione dell’attività musicale disposta ieri dal Comando di polizia locale di Tortoreto nei confronti del Manakara Beach Club. La decisione dei giudici amministrativi, la seconda in pochi giorni e ancora una volta positiva per la proprietà del locale, accogliendo il ricorso del legale Fabrizio Antenucci, permette al frequentatissimo locale sul lungomare Sirena di Tortoreto Lido di tenere regolarmente le proprie serate nella settimana di Ferragosto, compreso il tanto atteso Toga Party di Ferragosto. «Si tratta di una ulteriore, quanto auspicata riaffermazione del diritto ed ennesima sconfitta di un modus operandi dell’amministrazione locale – è il commento dell’avvocato Antenucci -, in particolare del comando di polizia locale e della sua, a questo punto più che evidente, opera di accanimento nei confronti del Manakara e delle tasche dei cittadini tortoretani chiamati a corrisponderne le relative spese. Certo è che cotanta solerzia nell’attaccare il noto locale fa nascere più di qualche dubbio. Saranno gli organi competenti a far chiarezza su tali fatti». Il legale a nome della proprietà fa appello al sindaco di Tortoreto affinchè «per l’immediato futuro vigili, come la sua figura imporrebbe, al fine di bene indirizzare il comportamento dell’amministrazione guidata».

Leave a Comment