Fulmine su San Nicolò, black out diffuso. Il sindaco fa pressione sull'Enel

TERAMO  – Il temporale che si è abbattuto in serata sul capoluogo ha provocato diversi disagi ma l’episodio più grave si è verificato bella zona di San Nicolò dove un fulmine si è abbattuto alla periferia della frazione provocando un improvviso black out e, dove la corrente è tornata regolarmente, interruzioni del segnale televisivo. In serata sul problema é intervenuto anche il sindaco di Teramo, perché molte utenze sono rimaste senza alimentazione a lungo. "A causa delle forti precipitazioni pomeridiane – ha scritto Gianguido D’Alberto – una parte significativa della frazione di San Nicolò è rimasta priva di energia elettrica. Ci siamo attivati immediatamente affinché Enel intervenisse per ripristinare subito e correttamente il servizio. In alcune zone la linea è stata riattivata, in altre i lavori  proseguiranno anche nella nottata". Il sindaco ha assicurato che, attraverso gli uffici, continuerà a monitorare le attività di ripristino.

Leave a Comment