L'ex sostituto teramano Valentina D'Agostino procuratore aggiunto ad Ancona

PESCARA – L’ex sostituto procuratore per dieci anni all tribunale di Teramo, Valentina D’Agostino, è il nuovo procuratore aggiunto di Ancona. La D’Agostino, 49 anni e madre di due figli, originaria di Cerignola (Foggia), arriva da Pescara dove è stata sostituto procuratore dal 2009, alle spalle ha anche un anno e mezzo di esperienza professionale al Consiglio d’Europa dove ha lavorato all’interno del Gruppo di Stato contro la corruzione. Si è occupata di reati contro le pubbliche amministrazioni ed è stata pm per il caso del calciatore Piermario Morosini, morto allo stadio Adriatico il 14 aprile 2012 durante la partita Pescara-Livorno, per un arresto cardiaco. D’Agostino che ad Ancona affiancherà il titolare della Procura, Sergio Sottani, ritroverà un altro ‘teramano’ d’adozione, l’ex presidente del tribunale Giovanni Spinosa che adesso riveste lo stesso ruolo nel palazzo di giustizia del capoluogo dorico.

Leave a Comment