In casa una serra e 3,5 chili di marijuana: arrestata una 25enne

TERAMO – Una ragazza di 25 anni, D.L.J. di Montorio, incensurata, è stata arrestata nel tardo pomeriggio di ieri dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Teramo per produzione e detenzione di cannabis. 

I militari durante un servizio specifico, hanno individuato un terreno adibito a coltivazione di sostanza stupefacente del tipo marijuana, nelle pertinenze dell’abitazione della donna. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire 8 piante di marijuana, contraddistinte per tipologia: “AmnediaI, Awappa, White widow, Belladonna, oltre a tre chili e mezzo della stessa sostanza  un bilancino di precisione e attrezzatura per l’essiccazione al coperto delle piante di cannabis. I carabinieri hanno anche denunciato alla Procura della Repubblica di Teramo per detenzione abusiva di armi, il padre della ragazza, poiché trovato in possesso di 4 fucili che sebbene ereditati dal genitore deceduto, di fatto non erano stati regolarizzati. L’arrestata, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stata sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Leave a Comment