Un altro soccorso salvavita in strada: radiologo rianimato dal 118 nel piazzale del Mazzini

TERAMO – Un altro salvataggio in extremis ad opera dei soccorritori del 118. Dopo il recente episodio di Torricella Sicura, dove un medico d base è provvidenzialmente intervenuto a salvare una 91enne in arresto respiratorio, stamattina un radiologo in pensione è stato rianimato nel piazzale dell’ospedale Mazzini. Anche in questo caso si è trattato di un intervento salvavita in pochissimi minuti. La richiesta di soccorso al 118 è intervenuta attorno alle 9, daila zona dei parcheggi davanti ai ‘chioschetti’, tra i due padiglioni del nosocomio teramano. Il medico, G.D.D., di circa 70 anni, è stato visto accasciarsi sul marciapiedi mentre raggiungeva la struttura dove per tantissimi anni ha lavorato. Il malore improvviso gli ha bloccato il cuore. In pochissimo è stato raggiunto dall’equipaggio del 118 che si trova a due passi e sono cominciate le manovre rianimatorie, mentre veniva messo in allarme il sistema di accettazione tra pronto soccorso e l’emodinamica. Il medico ha praticato il massaggio cardiaco e successivamente in pronto soccorso il defibrillatore ha permesso di completare con successo la rianimazione. Il paziente adesso sta bene: è stato trasferito nel reparto di emodinamica e affidato ai cardiologi per l’eventuale intervento.

Leave a Comment