Armato di coltello rapina tabaccheria a poca distanza da casa, arrestato dai carabinieri

COLONNELLA – Si è presentato quasi ad orario di chiusura, impugnando un coltello e minacciando la titolare della tabaccheria per farsi consegnare l’incasso, circa 350 euro. E’ fuggito a piedi, facendo perdere le proprie tracce ma è trascorso poco tempo perchè i carabinieri bussassero alla porta della sua abitazione, a pochi chilometri da quella via Roma dove aveva fatto la rapina. Il 22enne è stato riconosciuto attraverso la descrizione somatica fornita dalla vittima della rapina, confrontate con le immagini delle telecamere a circuito chiuso della rivendita di sal e tabacchi. Indosso aveva gli stessi vestiti ritratti nelle immagini e aveva in tasca il denaro rapinato.  E’ stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment