Operaio colpito da una fiammata mentre lavorava a un serbatoio: trasferito in eliambulanza al Sant'Eugenio di Roma

MORRO D’ORO – Nel pomeriggio di oggi si è verificato un infortunio sul lavoro presso una ditta di termoidraulica di Morro d’Oro: un operaio giuliese di 35 anni, mentre stava lavorando su un serbatoio di polietilene, è stato investito da una fiammata, verosimilmente per una fuga di gas. È stato portato subito dai suoi stessi colleghi di lavoro presso il pronto soccorso dell’ospedale di Atri, dove i sanitari gli hanno  riscontrate ustioni sul 15% del corpo. È stato quindi trasferito in eliambulanza al reparto grandi ustionati dell’ospedale Sant"Eugenio di Roma. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente sul lavoro.

Leave a Comment