Quintiliani nuovo coordinatore di Futuro In: «Nuova giunta solo papere e cigni»

TERAMO – E’ Giovannibattista Quintiliani il nuovo coordinatore comunale del gruppo di Futuro In. Sarà affiancato dai vicecoordinatori Valerio Pelusi e Caterina Provvisiero, il primo anche con delega alle frazioni e ai rapporti con glienti, la seconda alla scuola. Il coordinamento cittadino del gruppo che fa riferimento al vice presidente emerito del consiglio regionale Paolo Gatti, si è riunito giovedì sera e ha nominato il nuovo direttivo, attribuendo anche specifice deleghe nelle aree di interesse politico e sociale: Paola Angelini si occuperà di sanità, Laura Angeloni di cultura e Unversità, Massimiliano Carpineta di imprese, artigianato e professioni, Roberta D’Anastasio, Claudia Di Giuseppe e Lorenzo Vicerè di ricostruzione post-sisma e rigenerazione urbana, Francesca Di Egidio, ex coordinatrice, di comunicazione, Pierluigi Di Marcello di sport ed eventi, Arianna Fasulo di sociale, Ilde Marozzi di imprese, artigianato e professioni, Andrea Natali e Domenico Scipioni del centro storico, Federico Paparoni di turismo.

«Il coordinamento – ha detto Quintiliani – porterà in Comune, attraverso i propri consiglieri eletti Franco Fracassa e Maurizio Salvi, le istanze rappresentate quotidianamente dai cittadini e, al tempo stesso, le proposte e le idee che matureranno all’interno di un gruppo fortemente rinnovato. I 150 giorni trascorsi dall’insediamento della nuova amministrazione comunale, vanno considerati quale periodo temporale più che congruo per il fisiologico apprendistato, così come va sottolineata la mancanza di qualsivoglia segnale alla città da parte dei nuovi amministratori fatto salvo qualche sparuto comunicato stampa su papere e cigni».

Leave a Comment