'Scossetta' nell'Aquilano (avvertita anche a Teramo). Nessun danno, ma alcune scuole sospendono le lezioni

TERAMO – E’ stata avvertita da molti anche a Teramo, la scossa registrata queta mattina alle 9.09 di magnitudo 3.4 con epicentro a 2 chilometri a sud est di Pizzoli, nell’Aquilano, ad una profondità di 10 chilometri (secondo la rilevazione dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia). Al momento non si segnalano danni. Gli studenti di alcune facoltà dell’università dell’Aquila sono usciti dall’edificio interrompendo le lezioni.

 

Leave a Comment