Ribaltone meteo: da stasera vento forte, poi neve sui 600 metri e freddo

TERAMO – Torna il freddo e probabilmente anche la neve a quote basse, secondo le previsioni degli esperti. Intanto da domani la modificazione del clima sarà avvertito con l’irrompere di venti da forti a burrasca da settentrione, su un arco di 18-24 ore, con raffiche cui si raccomanda attenzione: il fenomeno sarà particolarmente evidente sui crinali appenninici e lungo i settori costieri con raffiche di burrasca. Attenzione alle forti mareggiate lungo il litorale teramano. In generale si avvertirà un netto calo della pressione, in virtù dell’avvicinarsi di un fronte freddo. Un peggioramento sensibile in avvicinamento dalle vicine Marche, ci sarà nella serata di oggi, lunedì 11 marzo: la nuvolosità aumenterà notevolmente, saranno possibili rovesci improvvisi accompagnati dalle raffiche di vento e un deciso abbassamento delle temperature (6 gradi in meno tra le 16 e le 19 di oggi). Nella nottata tornerà anche la neve: è prevista attorno ai 600 metri, ma localmente la quota neve potrebbe scendere anche fino ai 300.

 

Leave a Comment