Consulenze, test e consigli: gli infermieri alla Villa Comunale a disposizione dei cittadini

TERAMO – Si aprono al territorio le professioni infermieristiche, grazie alle iniziative del vertice dell’Opi, l’Ordine territoriale, che a Teramo, domenica mattina /maltempo permettendo), organizza il ‘Villaggio della salute’. 
Il ventaglio di test, consigli, consulenze di cui sarà possibile usufruire nella mattinata del 12 maggio, è ampio. Nei 14 stand che saranno sistemati lungo il percorso naturale del parco cittadino, in coincidenza con la festa della mamma, l’Ordine delle professioni ostetriche tratterà i temi della gravidanza, contraccezione e della osteoporosi, ma sarà anche occasione per approfondire il percorso senologico della Asl di Teramo, in materia di prevenzione del tumore del seno, con l’aggiunta del contributo del Centro La Fenice della Provincia, sulla prevenzione delle violenze di genere. Nel programma messo a punto dal presidente Cristian Pediconi, dal vice Roberto Di Mattia e dal consigliere Luca Ruggieri, è prevista anche la presenza degli operatori del Dipartimento di emergenza-urgenza del 118 che forniranno nozioni pratiche sulla disostruzione delle vie aeree nei lattanti, in età pediatrica e adulta, così come sulle manovre rianimatorie con defibrillatore. I dietisti dell’Andid, la psicologa dell’Opi con un punto di ascolto e il servizio vaccinazioni della Asl forniranno una occasione di approfondimento di altre tematiche fondamentali per la salute. Spazio anche alle associazioni di volontariato per le donazioni come l’Aido e la Fidas, non mancherà anche la presenza di clown dell’Associazione Zupirù.

Leave a Comment