Cocaina e hashish in casa, i carabinieri arrestano due pusher

PINETO – Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Compagnia di Giulianova per il contrasto delle attività di spaccio delle sostanze stupefacenti, i carabinieri di Pineto, hanno arrestato M.L., 31enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, sorpreso a spacciare una dose di marijuana ad un 24enne del luogo, che è stato segnalato alla Prefettura di Teramo come assuntore di sostanze stupefacenti.
Il pusher, invece, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida. A casa dell’uomo, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato altri 3 etti di marijuana, 60 grammi di hashish e 10 di cocaina, il tutto già suddiviso in dosi.
Sempre ieri sera i carabinieri di Notaresco hanno arrestato A.D.R., teramano di 48 anni. Nella sua abitazione sono stati rinvenuti 20 grammi di cocaina, già suddivisi in dosi, e un bilancino di precisione. All’uomo sono stati anche sequestrati 370 euro, somma ritenuta illecito guadagno conseguente allo spaccio dello stupefacente. Anche lui sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Leave a Comment