Martinsicuro chiede di rispolverare il progetto della nuova fermata ferroviaria

TERAMO – Il Sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, ha inviato una lettera alla Regione Abruzzo, nelle persone del Presidente, Marco Marsilio, e del Sottosegretario alla Presidenza della Giunta, Umberto D’Annuntiis, e a Rfi per chiedere che venga realizzata la nuova fermata ferroviaria prevista nel comune di Martinsicuro con tutte le opere di urbanizzazione previste e connesse all’opera.
Era stata la stessa Rete Ferroviaria Italiana, attraverso il suo Ad e Direttore generale, ad annunciare nel 2017 la disponibilità a finanziare l’opera e ad avviare l’interlocuzione con i vertici regionali. Adesso il sindaco vuole accelerare i tempi: “Essendo trascorso diverso tempo dall’invio di tale bozza d’accordo e non avendo ricevuto più notizie in merito alle fasi successive – ha spegato Vagnoni -, abbiamo scritto a RFI e Regione per avere un aggiornamento sugli impegni presi chiedendo chiarimenti sui tempi ed i modi di realizzazione di tale opera, molto attesa in città. Sia Rfi che Regione Abruzzo, con il Sottosegretario D’Annuntiis, si sono dimostrati disponibili a riprendere un fattivo percorso che porti, nel più breve tempo possibile, alla realizzazione dell’intero intervento".

Leave a Comment