Ospedale Mazzini, il nuovo reparto otorino torna nella sede storica al quarto piano

TERAMO – Il Reparto di Otorinolaringoiatria dell’ospedale Mazzini di Teramo, che negli ultimi anni è stato ospitato al terzo piano del primo Lotto ospedaliero, è tornato finalmente nella sua sede storica al quarto piano, in un ambiente rinnovato non solo dal punto di vista strutturale, ma anche da quello tecnologico e degli arredi.
I nuovi spazi, con stanze climatizzate e dotate di bagno all’interno, ci permettono di assistere meglio particolari categorie di malati, come i disabili e i bambini che, nel nostro Reparto, giungono numerosi – dice Pietro Romualdi, direttore dell’Unità operativa complessa -. Adesso ci sono anche due ambulatori/medicherie: uno riservato esclusivamente ai pazienti ricoverati, ed uno riservato alle consulenze di pronto soccorso e alle visite esterne. Quest’ultimo, tra l’altro, è dotato di un ingresso dedicato che affaccia sull’atrio antistante il Reparto, in modo da evitare confusione e contatti con i degenti. Insomma una ristrutturazione a tutto tondo, che ci ha consentito di rinnovare anche le apparecchiature diagnostiche all’interno delle medicherie, acquistando due ‘Riuniti’ di ultima generazione, provvisti di endoscopi, cavi ottici, sistemi di aspirazione, otomicroscopi, telecamere, monitor e altri accessori, attraverso cui si potranno eseguire diagnosi accuratissime e piccoli interventi”.
Il Direttore generale, Roberto Fagnano, si dichiara soddisfatto di aver potuto vedere terminato anche questo lavoro, prima del suo trasferimento alla Direzione del Dipartimento regionale della Salute.

Leave a Comment