Si tuffa e si sente male, salvato in acqua un 44enne straniero FOTO

MARTINSICURO – E’ stato letteralmente ripescato dall’acqua il 44enne di nazionalità maceone che nel pomeriggio di oggi, nonostante le condizione proibitive del tempo, con mare agitato e forte vento, ha deciso di fare un bagno. L’uomo, che si è tuffato dalla scogliera frangiflutti, si è sentito male dopo alcune bracciate, a poca distanza dalla riva, rendendo necessario l’intervento di alcune persone che si trovavano sul posto. Sono stati i militari della guardia costiera e i vigili urbani i primi ad accorrere sul posto, ma sono stati i sanitari del 118, giunti sul posto anche con la medicalizzata da Sant’Omero, a prestare il primo soccorso allo straniero. Una volta assistito sul posto, il 44enne è stato poi trasferito in codice giallo all’ospedale di Giulianova dove è stato ricoverato. 

Leave a Comment