Cresce l'attesa per il match tra Teramo e Ternana. Un euro a spettatore pagante per la beneficenza: finora venduti oltre 1.800 biglietti

TERAMO – Cresce l’attesa per il match del Bonolis di oggi, tra il Teramo e la Ternana. I tifosi biancorossi ritardatari stanno approfittando dell’apertura mattutina del botteghino dello stadio (dalle 9:30 alle 12:30 e poi dalle 14) per acquistare il tagliando per assistere alla partita che si annuncia affollata sugli spalti. Ieri sera, alla chiusura della prevendita soprattutto per la tifoseria ospite, erano stati staccati 1.833 biglietti (di cui 710 a Terni), che vanno ad aggiungersi alla quota abbonati di 1.064. E’ presumibile che venga superata la fatidica soglia dei 3.000 spettatori paganti. Una quota che fa sorridere il cassiere teramano per il fatto che da oggi, contro i rossoverdi umbri, scatta l’iniziativa benefica su tre match (gli altri sono quelli contro la Reggina del 1 dicembre e contro il Catania del 15 dicembre), in cui per ogni spettatore pagante allo stadio come da riscontro ufficiale (abbonati compresi), la società donerà un euro alla Caritas e all’associazione ‘Multa Paucis’ che si gestiscono mense per i poveri in città. I numeri sono già confortanti, ma la Teramo calcio insiste nell’appello: "Più siamo, più aiutiamo!"  

Leave a Comment