UniTe e Cinecittà, un ponte costruito grazie al Dams: ecco un nuovo palcoscenico per gli studenti FOTO

TERAMO – Batte un colpo molto forte la Facoltà di Scienze della Comunicazione, e il Dams in particolare, affacciandosi sul ‘mercato’ della capitale e offrendo una possibilità di esperienza accademica alla prestigiosa Roma Film Academy di Cinecittà. Il preside Christian Corsi e l’amministratore delegato Corrado Camilli, hanno infatti siglato il protocollo d’intesa che permeterà agli studenti della scuola capitolina di iscriversi al Dams teramano e agli iscritti del Dams di partecipare a stage e tirocini e alle start-up di cultura e spettacolo all’interno di Cinecittà: "Ci inseriamo in un network nazionale e internazionale di assoluta importanza – ha spiegato il preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione, Corsi – Gli scritti di Cinecittà avranno l’iscrizione al Dams e attraverso convenzioni sarà possibile partecipare a stage e tirocini nella start up all’interno di Cinecittà. E’ un palcoscenico che apriamo e offriamo ai nostri studenti. Ma la vera innovazione è che i nostri docenti una volta al mese saranno a Roma per riproporre lezioni tradizionali ‘full immersion’ del Dams", Secondo Camilli, in un ottica di spirito di condivisione, "Noi abbiamo una scuola all’interno di Cinecittà, con una connotazione e una riconoscibilità di formazione professionale, dove il cinema si fa davvero e dall’inizio, già dall’ingresso i nostri studenti lavorano come una troupe e imparano il mestiere sul campo. Abbiamo sentito l’esigenza – ha proseguito l’Ad di Roma Film Academy – di un riconoscimento accademico e speriamo che questo primo passo di una collaborazione più ampia, possa portarci questo".

Leave a Comment