Fallisce come nel 2014 il colpo alla Bcc di Castiglione e Pianella: sfondano il muro della Las Mobili ma la cassaforte è troppo pesante

TORTORETO – Un colpo analogo fallì alla vigilia del ferragosto del 2014: allora i malviventi entrarono con una ruspa nell’istituto di credito sotto le insegne dell’allora Banca di Teramo e non riuscirono a portare via a impossessarsi dei 150mila euro contenuti nella cassaforte che pure avevano aperto con la mola. Ieri notte è successa la stessa cosa negli stessi locali, oggi con le insegne della Banca di credito cooperativo di Castiglione e Pianella, lungo la statale 16 Adriatica. Diversamente da allora, i ladri hanno provato a portarla direttamente via la cassaforte, ma è troppo pesante e il colpo notturno è fallito ancora una volta. Per entrare, utilizzato lo stesso modus operandi: una porta secondaria dell’attiguo salone esposizione della Las Mobili, dopo aver abbattuto una parete di cartongesso che divide questo dai locali della banca di credito cooperativo. Indagano i carabinieri della stazione di Tortoreto e della Compagnia di Alba Adriatica.

 

Leave a Comment