Novantunenne alla guida finisce con l’auto nel fossato: gravissima la moglie

Montorio: l’incidente a Schiaviano. Per soccorrerli i vigili del fuoco hanno ‘scalato’ il dirupo. Lei trasferita in eliambulanza al Mazzini

MONTORIO – L’autovettura guidata da un 91enne finisce fuori strada e fa un salto di 15 metri nel burrone sottostante, fermandosi tra la boscaglia. Il conducente ha riportato un serio trauma cranico, ma la più grave è la moglie di 86 anni: recuperata dai vigili del fuoco che hanno dovuto ‘scalare’ il dirupo, è stata stabilizzata sul posto grazie al ‘rendez vous‘ con l’automedica del 118 e poi trasferita d’urgenza al Mazzini in elicottero: le sue condizioni sono critiche.

L’incidente si è verificato sulla strada provinciale tra Schiaviano e Altavilla, alle porte di Montorio al Vomano, attorno alle 17:30. Il conducente 91enne ha perso il controllo dell’auto che è terminata fuori strada lungo una ripida scarpata, rimanendo in bilico all’interno di una zona fitta di vegetazione.

A causa del forte impatto, l’uomo alla guida e la moglie 84enne sono rimasti bloccati all’interno dell’abitacolo. I vigili del fuoco, dopo essersi calati lungo la scarpata, hanno stabilizzato l’auto e subito dopo si sono introdotti nell’abitacolo per estrarre i due malcapitati. sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Montorio.

Leave a Comment