Bilancio Ruzzo: approvato a maggioranza da 26 comuni. Mozione sottoscritta da 8 sindaci FOTO e COMMENTI

TERAMO – Dopo tante polemiche e discussioni, il bilancio 2019 della Ruzzo Reti è stato approvato da poco, attorno alle 19, a maggioranza dei presenti: in assemblea, al momento del voto, c’erano i rappresentanti di 26 comuni su 31 presenti all’inizio dei lavori: 5 sindaci sono infatti usciti seguendo l’esempio di quello di Teramo, Gianguido D’Alberto. All’assemblea mancavano i sindaci di Ancarano, Controguerra, Crognaleto, Sant’Omero e Torano Nuovo. Nel corso dei lavori è stata presentata la mozione di 8 sindaci (Controguerra, Sant’Omero, Teramo, Castelli, Bellante, Mosciano, Crognaleto e Torano) con…

Continua a leggere

Bollettino Covid 19, sono 3 i nuovi positivi

Due nuovi casi nel Teramano e uno nel Pescarese. Terapie intensive sempre vuote TERAMO – In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3.331 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila. Rispetto a ieri si registrano 3 nuovi casi. DIMESSI E RICOVERATI. 17 pazienti (-2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 0 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 107 (+5 rispetto…

Continua a leggere

Cinema all’aperto, Roseto apre il bando per le offerte

Il Comune cerca organizzatori di serate con film alla Villa Comunale. Domande entro il 22 luglio ROSETO – Cinema all’aperto alla Villa Comunale nelle sere d’estate. Il Comune di Roseto mette a bando la selezione dell’impresa che può organizzare questo intrattenimento, secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa con un progetto editoriale e tecnico più completo, il tutto ad un costo di biglietto serale inferiore a 5 euro. Lo rende noto l’assessore Carmelita Bruscia: l’atto di indirizzo è stato pubblicato sull’albo pretorio del Comune nei giorni scorsi. Chi fosse interessato…

Continua a leggere

Sei assunzioni al Comune di Roseto entro il 2020

Via libera con l’approvazione del bilancio. Slitta al 2021 l’ingresso di tre nuovi vigili ROSETO – Il Comune di Roseto tornerà ad assumere personale. Lo farà grazie all’approvazione del nuovo bilancio, che permetterà l’inserimento di nuove figure nel piano triennale del fabbisogno comunale. Dunque entro il 2020 il Comune di Roseto provvederà ad assumere 3 istruttori direttivi (uno per il settore Commercio, uno per i Tributi e uno all’Urbanistica), un istruttore amministrativo per l’Anagrafe, un dirigente per l’Ufficio tecnico-Lavori Pubblici, e un elettricista per le Manutenzioni. L’assunzione di tre agenti…

Continua a leggere

Assembrati con… la marijuana: denunciati sette giovani

Sorpresi durante il controllo della polizia al parco Padre Pio a Silvi SILVI – Nella serata di sabato, nel corso di un servizio anti-assembramento disposto dal Questore di Teramo a Silvi, una pattuglia di agenti del Commissariato di Atri ha proceduto al controllo di un gruppetto di giovani che nelle adiacenze del parco di Padre Pio era stato avvistato mentre, in palese violazione delle norme anti covid, si intratteneva in modo sospetto in un vicoletto della zona. Immediatamente i poliziotti procedevano al controllo e all’identificazione dei giovani, rinvenendo su tre…

Continua a leggere

Ruzzo, Di Bonaventura in piena: “Scoprono oggi le criticità create da loro, perchè non parlano di A14 e ricostruzione?”

Il presidente della Provincia attacca quei sindaci che non sono allineati con la governance dell’Acquedotto TERAMO – Non si fa illusioni, Diego Di Bonaventura, nè da presidente della Provincia nè da sindaco di Notaresco, sul bilancio o sulla situazione economica della Ruzzo Reti, ma sa individuare l’origine: “Il consorsio dell’Acquedotto è in difficoltà, è vero, ma lo sapevano tutti dal 2010-2011 quando, nelle ultime assemblee la classe dirigente che ha governato per tanti l’Acquedotto, capì che non era più possibile gestire il consorzio che amministra l’acqua pubblica come si faceva…

Continua a leggere

Aggressione razziale, Rettore e UniTe stanno con Beatrice

La giocatrice di basket in carrozzina del Giulianova è studentessa di Scienze della Comunicazione TERAMO – “Nessun confine, solo orizzonti”: è la dedica che il rettore di UniTe, Dino Mastrocola, rivolge a Beatrice Ion, la studentessa di Scienza della Comunicazione e giocatrice di basket in carrozzina con l’Amicacci Giulianova, vittima della vigliacca aggressione a scopo razzista subìta assieme al padre, ad Ardea di Roma. Il rettore ha voluto esprimere la sua piena ed affettuosa solidarietà a Bea “ragazza, studentessa, campionessa, capace di vincere più volte nello sport e nella vita,…

Continua a leggere