Il titolo di Serie B passa dal Teramo basket alla Tasp

Dopo 4 tornei di Serie C Silver, la Teramo a Spicchi difenderà i colori biancorossi nella terza serie nazionale

TERAMO – Il titolo di Serie B di pallacanestro passa ufficialmente dalla Teramo Basket 1960 alla Teramo a Spicchi.

Per la società biancorossa del presidente Fabio Nardi si apre così un nuovo capitolo a livello nazionale, dove rappresenterà la città di Teramo sui parquet nazionali.

Gioia e consapevolezza del futuro che attende sono ben presenti nel presidente della Tasp: “In questo momento sono forti le emozioni che stiamo vivendo io e tutti i soci della Teramo a Spicchi. Felicità, responsabilità, Teramo: sono queste le prime parole che mi vengono in mente. Iniziamo questa avventura con molta umiltà in un nuovo palcoscenico e la nostra intenzione è quella di scrivere una bella pagina di sport teramano, ponendo ancora una volta passione, programmazione, lavoro e consolidamento societario alle basi della nostra attività”.

E così, nati nel 2007, dopo il terzo posto alle Finali Nazionali CSI del 2016 e dopo aver disputato 4 entusiasmanti campionati di Serie C Silver sempre al vertice, con il raggiungimento di una finale promozione in C Gold nel 2019, cresce ancora la Teramo a Spicchi: “Per chi come noi – conclude il numero 1 della TaSp – ha tifato la pallacanestro teramana sin dall’adolescenza il passaggio in Serie B è un traguardo eccezionale, che ci inorgoglisce tantissimo. Sentiamo anche il peso di dover portare e onorare sempre il nome della città di Teramo in giro per l’Italia ma siamo pronti a ricoprire questo ruolo, anche perché siamo certi che avremo al nostro fianco un numero sempre più grande di tifosi”.

Nei prossimi giorni il presidente Fabio Nardi presenterà alla cittadinanza e agli organi di stampa le linee guida del rinnovato progetto biancorosso in una conferenza stampa che verrà convocata all’inizio della prossima settimana.

Leave a Comment