Anche la Tendopoli dei giovani si fa #virtualtend

Presentata da padre Cordeschi l’evento 2020 che avrà solo la Messa conclusiva a San Gabriele

TERAMO – E’ stata presentata questa mattina la  #Virtualtend, che si svolgerà  dal 25 al 29 agosto prossimi. A presentare la manifestazione padre Francesco Cordeschi, ideatore e anima della Tendopoli.

Amici della Tendopoli, il Coronavirus ci ha impedito di piantare le tende all’ombra del Santuario di San Gabriele – ha esordito padre Cordeschi – ma non riesce a fermare il nostro desiderio di esserci, di incontrarci, di raccontarci la vita che si dilata nel nostro cuore; perché essere tendopolisti non è abitare una tenda, ma essere tenda. Essere cioè cammino, incontro, gioia e festa. Per questo la #Virtualtendè l’occasione per vederci e sentirci, non dentro le tende piantate, ma dentro tende vissute“.

Sarà proprio Cordeschi a lanciare l’evento virtuale, martedì 26 agosto.

Mercoledì 27 agosto, alle 9, i ragazzi entreranno nel vivo della Tendopoli, con la relazione ‘La tenda si vive’ curata da padre Cordeschi, che spiegherà ai  giovani come “l’essere chiusi dentro un appartamento nei mesi scorsi ci ha fatto ancora di più apprezzare la bellezza e direi la ‘teologia’ di abitare in una tenda. Abbiamo scoperto, prigionieri di quattro mura, che non siamo fatti per essere imprigionati nel tempo. E ci siamo accorti che vivere la tenda è uno stile di vita, dove il mondo e la storia acquistano un altro significato, un altro colore, un altro valore. Abbiamo sperimentato con il Corona virus, che la vita stessa, con i successi e gli insuccessi, con le gioie e con i dolori, è una tenda da portare sulle spalle. La percezione della finitezza e relatività della vita, che le raccapriccianti immagini di morte quotidianamente ci hanno regalato, ha reso evidente che la vera abitazione dell’uomo non è una casa, ma è la tenda“. Nel pomeriggio alle ore 18.00 i ragazzi si incontreranno virtualmente negli atelier dei gruppi, per discutere e confrontarsi sul tema della relazione affrontato nel corso della mattinata.

Giovedì 27 agosto alle 10 verrà lanciato il Contest ‘La tenda si vive’, all’interno del quale i ragazzi potranno dare sfogo alla propria creatività con foto, video e memo lanciati sui social con l’hashtag #Virtualtend.

Venerdì 28 agosto alle 21 l’adorazione eucaristica in diretta dal Santuario passionista del Beato Bernardo di Moricone, in provincia di Roma, prenderà il posto della tradizionale via Crucis sul piazzale del Santuario. Seguirà la chiusura del Contest.

Sabato 29 agosto la Tendopoli chiuderà con la Santa Messa in presenza sotto una tenda, posizionata all’aperto, fuori dal Santuario di San Gabriele. E poi alle 12.30 la premiazione, trasmessa in diretta Facebook, dei vincitori del Contest che hanno ottenuto più ‘like’.

Il link per iscriversi alla #Virtualtend è urly.it/37g_q

Potete seguire la Tendopoli on line sul sito www.tendopoli.it e sui canali social Facebook (Tendopoli di San Gabriele Ets) e Instagram (tendopoli.sangabriele), digitando l’hashtag ufficiale:  #Virtualtend.

Leave a Comment