Tre concerti all’alba alla Torre di Cerrano

Ensemble Labirinto Armonico, Cafè de Paris e Medit Quartet in tre domeniche mattina

PINETO – Tornano anche per il 2020 i suggestivi Concerti all’Alba in programma nella terrazza di Torre del Cerrano a Pineto. Gli appuntamenti saranno tre: il 16, 23 e 30 agosto 2020, alle 6 del mattino. Ad aprire la rassegna il 16 agosto, l’Ensamble Labirinto Armonico che proporrà musica del barocco tedesco con i musicisti: Adriano Meggetto (traversiere), Roberto Torto (Flauto dritto), Pierluigi Mencattini (Hu bo, violini barocchi), Galileo Di Ilio (Violoncello barocco) e Walter D’Arcangelo (Clavicembalo). 

Si proseguirà il 23 agosto con Café de Paris un quintetto di musica francese composto da: Alessia Odoardi (voce), Fabrizio Leonetti (Clarinetto), Guerino Marcheggiani (Fisarmonica), Alberto Celommi (chitarra) e Tommaso Paolone (Contrabbasso).

A chiudere il cartellone il 30 agosto il Medit Quartet il quartetto di sassofoni composto da: Alex Di Rocco (sax soprano), Gregorio Cocciarficco (sax alto), Samuele Cicchitti (Sax tenore) e Gerardo Cipolla (sax baritono). L’ingresso è gratuito con posti limitati, per partecipare è obbligatorio pre-registrarsi su www.visitpineto.it a partire da domani 15 agosto. QuanDo i posti disponibili saranno tutti prenotati sarà data opportuna comunicazione sui social del Comune di Pineto e sul sito stesso (per info: 085.9491745).

Riproporre i concerti all’alba è davvero una grande gioia per noi – commenta il consigliere con delega agli eventi del Comune di Pineto, Marco Giampietro – quest’anno a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 rischiavamo di non poter organizzare questi appuntamenti, invece grazie all’impegno di tanti ci siamo riusciti e sono certo che, come accaduto nelle altre edizioni, ci sarà un grande apprezzamento del pubblico per una rassegna che coniuga la bellezza della struttura, l’incanto del mare all’alba e la musica di qualità proposta”.

Leave a Comment